20 Luglio 2019
[]

Eventi

Guascone Teatro in Il Popolo Cattivo

02-08-2016 - Utopia del Buongusto
Mar
02
Ago 2016
orario: 21.30
dove: Castello Sonnino, Quercianella (Livorno)

Guascone Teatro in Il Popolo Cattivo
Di e con Andrea Kaemmerle . E con Roberto Cecchetti (Violino), Filippo Pedol (contrabbasso), Marco Vanni (Sax), Emiliano Benassai (tastiera, fisarmonica)
Il popolo cattivo è uno spettacolo che non conosce simili in tutto il mondo, pur parlando del mondo intero; Una corsa mozzafiato a tempo di grande musica, alla rincorsa del POPOLO CATTIVO. Quello che più si è reso protagonista di razzismi, abusi, crudeltà, soprusi, stermini, genocidi, violenze, stragi, umiliazioni. Viaggio allo smascheramento della banalità del male e del male che nasce dalla banalità. Voi certo avete capito quale è questo popolo cosi nefasto e nefando. Chi? Gli yankee americani? I nazisti germanici? Gli invasori spagnoli? I colonialisti inglesi? I banchieri ebrei? I fanatici musulmani? I terribili turchi? Gli ingestibili slavi? I fascisti comunisti russi? I musi gialli cinesi? Chi? Chi è il popolo cattivo? I crociati? I francesi dì´ Algeria? I Boeri in Africa?
Musiche da ogni parte del mondo, scandiranno il ritmo e gli umori mentre Kaemmerle con la solita leggerezza e anarchica comicità si lancia a brutto muso in uno spettacolo totalmente scorretto e sgarbato. Una serata quasi rock nell´ animo umano e nelle sue più splendide infamie. Un vaccino contro buonismo, ottimismo e manierismo. Sarebbe piaciuto a Baudelaire, avrebbe erotizzato Oscar Wilde e impietrito De Amicis. Venite a scoprire il popolo più cattivo!
Ingresso allo spettacolo 8,00
Cena in luogo menù fisso 12,00 euro.
Info e prenotazione 328-0625881, 320-3667354

Se puoi non perderti: Una serata nel meraviglioso castello a picco sul mare e la cena nel bellissimo e incantevole giardino alberato.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio